Anche le star prenotano con Airbnb

Da Gwyneth Paltrow al Principe Harry, anche VIP e celebrità scelgono gli affitti brevi: segno di un servizio esclusivo e di grande affidabilità.

Anche i reali prenotano su Airbnb. Ebbene sì, il Principe Harry è stato conquistato dal fascino degli affitti brevi. Per fare un regalo alla sua nuova fiamma, l’attrice Megan Markle, l’ha portata fuori per un weekend in Norvegia, per ammirare l’aurora boreale. Per rendere il tutto più romantico, ha deciso di affittare con Airbnb una baita isolata sul Mare di Norvegia.

E non è il solo! Anche i VIP usano Airbnb. Tra cantanti, attori e celebrità di ogni tipo, soprattutto negli Stati Uniti. Ma dove vanno in vacanza quando scelgono gli affitti brevi? Ecco una carrellata veloce!

Gwyneth Paltrow e Cannes

Attrici e attori, registe e registi: sono in pochi a rinunciare al red carpet! Quale migliore occasione, poi, per un bel viaggio in Francia per il Festival di Cannes, che ogni anno accende i suoi riflettori sulla magnifica Costa Azzurra. In genere il pernottamento per i VIP è in lussuosi hotel a 5 stelle, ma la bellissima Gwyneth Paltrow ha scelto Airbnb. La piattaforma ha tra le proprie perle una villa con 7 stanze da letto e un bellissimo affaccio sul Mediterraneo: una dimora dal valore stimato di 40 milioni di dollari!

affittare con airbnb

Non era la prima volta che la bella Gwyneth si affidava alle cure di Airbnb: quando ha visitato Punta Mita, in Messico, ha infatti scelto una villa (stavolta con “sole” 6 camere da letto), il cui design unico è stato concepito da architetti attenti all’ambiente e alla sostenibilità. Non solo: nella magione, anche due piscine a sfioro, una stanza per lo yoga e uno chef in loco che preparava pasti con prodotti a km zero.

A proposito di attrici di successo, anche Emma Stone ha scelto gli affitti di breve periodo. La meta della vacanza: la spiaggia di Oahu, alle Hawaii. La sua villa, con affaccio sull’oceano, era dotata di tutti i confort: poteva controllare tutto grazie a degli iPad incassati nelle mura di casa e a uno chef gourmet a sua completa disposizione.

La scelta delle star

5 camere da letto, 5 bagni e un giardino sul tetto: è questa la “casa” che Beyoncé e Jay Z hanno scelto per rilassarsi. La villa si trova a Los Altos, in California e ha un affaccio fenomenale sulla Baia di San Francisco. Alcuni rumor dicono che anche Justin Bieber l’abbia scelta qualche mese fa, prima di partire per il suo Purpose World Tour.

 

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:


Ma sono molte le cantanti celebri che hanno scelto un luogo lussuoso per rilassarsi e scoprire luoghi nuovi, affittandolo per brevi periodi su Airbnb.

Tra le più note c’è sicuramente Rihanna, che per la sua permanenza alle Hawaii ha scelto una villa dotata di cascata, spiaggia riservata e una sauna completa. Anche Mariah Carrey ha deciso di portare la sua famiglia in villa per una vacanza rilassante, stavolta in California. La meta prescelta: Malibù, sulla Billionaire’s Beach. Tutto sommato in una residenza modesta, con “appena” 4 camere da letto. Di certo non era però modesto il prezzo: 10mila dollari a notte!

Sempre a Malibù, i curiosi hanno intercettato anche Britney Spears. La sua scelta? Una villa da 30 milioni di dollari, con affaccio sull’oceano. 7 stanze da letto, 5 bagni, un teatro e un patio esterno equipaggiato con barbecue e una tv, per guardare film e mangiare sotto le stelle della California.

affitti temporanei

Lady Gaga ha invece preferito un paesaggio montano: le alture circondavano infatti la residenza prescelta a Rancho Mirage, in California, a pochi “passi” dalla sede del Coachella Festival, dove si sarebbe esibita. Una villa da sogno, la sua: 10mila dollari per notte per una superficie di quasi 900 metri quadrati, 6 camere da letto, una spa privata e un atrio scoperto nel bel mezzo della residenza.

Super-modelle “in affitto”

Tre super modelle sono state ‘avvistate’ in Brasile e in California in altrettante residenze affittate con Airbnb. La prima, Alessandra Ambrosio, uno degli ‘angeli’ di Victoria’s Secret, aveva a disposizione un appartamento con 4 camere da letto e un affaccio diretto alla celeberrima spiaggia di Ipanema, a Rio de Janeiro.

Sempre a Rio, anche Adriana Lima si è goduta i servizi di Airbnb: mentre lavorava come corrispondente per la NBC, sorseggiava capirinha nel “suo” super attico.

L’ultima, Karlie Kloss ha soggiornato in una villa a Beverly Hills mentre registrava un talk show per Netflix, “Bill Nye Saves the World”. 5 camere, 6 bagni e una piscina definita “pittoresca”. Karlie ha anche ringraziato Airbnb tramite il suo profilo di Instagram: nella villa, dice, si è sentita a casa pur stando lontano da casa, “home away from home”.

 

Thanks @airbnb for the complimentary LA home away from home 😘

Un post condiviso da Karlie Kloss (@karliekloss) in data:

 

John Legend: un habitué

Il cantante e compositore statunitense John legend pare sia un cliente affezionato di Airbnb! Insieme alla moglie, Chrissy Teigen, quando gira per gli States sceglie sempre case e ville con affitti brevi. A Neshville, nel Tennessee hanno prenotato un appartamento da 1,600 dollari a notte. Stessa cosa a Seattle: qui la scelta è caduta su una casa con vista sullo skyline cittadino e una sauna privata. In estate, invece, la coppia si è spostata a Kansas City, nel Missouri, con 5 camere, 5 bagni e ampi spazi esterni con piscina e barbecue.

Non solo umani

Anche le star canine scelgono gli affitti brevi! Marnie The Dog è una piccola cagnetta che è passata dall’abbandono in strada, al recupero grazie ad alcuni volontari, fino a diventare una celebrità: oggi è una vera e propria VIP grazie al suo account Instagram che supera i 2 milioni di follower.

Quando ha deciso di spostarsi da New York a Los Angeles, Marnie ha scelto un magione da 5mila dollari per notte, con tutti i confort: 8 camere da letto, 10 bagni, un grande giardino con erbetta fresca e un maggiordomo.

affitti per breve periodo